IL PERCORSO DELLA SOLIDARIETA’ PARTE DA CERTOSA

E’ stato pubblicato oggi sul sito del Comune di San donato Milanese un comunicato-stampa che merita davvero di essere evidenziato. In sintesi: il nostro Sindaco, Andrea Checchi, giovedì 19 luglio si recherà nei comuni terremotati di Mirandola e Concordia sulla Secchia, sulla base di accordi già avviati, per poter calibrare gli aiuti che il nostro comune predisporrà per queste popolazioni sfortunate.

Ad accompagnarlo saranno alcuni Consiglieri comunali e il “nostro” Don Massimo Bellotti, che già si era mosso raccogliendo aiuti in parrocchia e una raccolta-fondi in oratorio (ricordate la “Panzerottata?). “Se a unirci è fisicamente la via Emilia”, ha dichiarato il Sindaco, “a unirci spiritualmente e storicamente è la grande quantità di cittadini sandonatesi che hanno origini emiliane. A tal punto che tra le nostre intenzioni figura la volontà, nel medio-lungo periodo, di stringere un gemellaggio con uno dei due comuni che incontreremo”. Per noi di Certosa è un piacere, inoltre, sapere che questo percorso della solidarietà lungo la via Emilia, parte idealmente da Certosa, tramite Don Massimo.

Nel comunicato si ricorda inoltre l’iniziativa che si terrà sempre giovedì 19 a Bolgiano nel giardino della scuola. Si intitola “Partyreggiamo” e consisterà in un aperitivo a base di Parmigiano Reggiano che “sarà anche l’occasione per raccogliere le proposte di sostegno che i cittadini vorranno presentare all’Amministrazione”.

Appuntamento dunque a Bolgiano, giovedì 19, ore 18.30

http://www.comune.sandonatomilanese.mi.it/si4web/common/AmvDocumentoInfo.do?MVVC=amvdocui&ID=1672&REV=0&MVPD=0&MVTD=1&MVSZ=0

IL PERCORSO DELLA SOLIDARIETA’ PARTE DA CERTOSAultima modifica: 2012-07-17T12:24:00+02:00da lmenegazzi
Reposta per primo quest’articolo
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.