VIA ISONZO: SIAMO ALLE SOLITE

INGOMBRANTI VIA ISONZO.jpgQuante volte abbiamo scritto di ingombranti abbandonati in via Isonzo, quasi all’angolo con via Adda? Innumerevoli, ormai. Questa foto è stata scattata settimana scorsa e il cumulo di porte rotte e arredi vari era già lì dalla settimana precedente. Oggi la situazione è identica.

Potremmo chiamare il numero verde per segnalare la situazione e chiedere il recupero, certo. Ma non vogliamo farlo. Meglio che chi ha sotto gli occhi tutti i giorni questo scempio se lo goda ancora un po’. Meglio che nessuno si scomodi, ancora una volta, per ripulire questo luogo che, pur circondato da abitazioni e dotato di verde, pare non interessi a nessuno. Meglio aspettare. Che qualcuno forse capisca che non ci sono angeli che scendono dal cielo o fatine con la bacchetta magica che ripuliscono il nostro territorio dal pattume che gli riversiamo impunemente addosso. Certo, un cartello di divieto di scarico ingombranti (come quelli posati in via Greppi) non sarebbe male, e l’abbiamo già richiesto all’Assessore competente, ma per ora non è stato ancora messo. E allora aspettiamo. Lasciamo che il cumulo si degradi sotto la pioggia e sotto il sole. Lasciamo sotto gli occhi di tutti il risultato di questo ennesimo atto d’inciviltà.

VIA ISONZO: SIAMO ALLE SOLITEultima modifica: 2013-08-28T18:38:00+02:00da lmenegazzi
Reposta per primo quest’articolo
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.